lunedì 13 febbraio 2012

Crema di patate



Visto che fuori nevica ancora ho pensato di salire in solaio per sistemarlo; era un po’ di tempo che lo volevo fare, ma mi mancava proprio la voglia, anche perché salivo per portare, ma mai per decidermi a buttare.
Che caos..! Quante cose abbandonate, quanti tirapolvere, quanti scatoloni pieni di ricordi…
Dopo un paio d’ore finalmente è ritornato un po’ di ordine, diverse cose che ormai non mi servivano più, ma che non mi decidevo ad eliminare sono state portate in discarica, alcune sono state risistemate, sempre però in attesa di essere tolte di mezzo definitivamente.
Finalmente si vede un po’ di luce in tanto disordine. Ora il solaio è pieno solo per metà - ma in attesa di essere di nuovo riempito.
Ormai è tardi per andare in cucina e preparare qualcosa di dignitoso... Credo che preparerò una crema di patate, svelta e appetitosa, facile da cucinare…


Ingredienti per tre persone:

400 gr di patate
acqua q.b.
20 gr di olio
3 fette di pane toscano
9 capperi (in sostituzione 3 pezzetti di brie)
aglio
1/2 cipolla

Procedimento:

In una pentola mettere la cipolla tritata finemente, insieme alle patate tagliate grossolanamente, l'olio e acqua quanto basta a coprirle completamente.
.Cuocere a fuoco basso per 50 minuti.
A cottura ultimata frullare il tutto con il minipimer, tostare le fette di pane toscano, strofinarle con l'aglio, quindi ridurle a dadini. Versare un mestolo di crema in ogni piatto, aggiungere una manciata di crostini e 3 capperi (che possono essere eventualmente sostituiti con un pezzetto di brie) e buon appetito...





Nessun commento:

Posta un commento