mercoledì 29 febbraio 2012

Crocchette di pollo



Dopo tanti mesi di freddo e giorni di neve, il sole è tornato; le giornate sono lunghe, al mattino quando vado al lavoro c’è chiaro e mi sento bene, alla sera viene buio sempre più tardi, si può stare fuori, non vedo l’ora che arrivi la primavera.. 
Finalmente posso passare qualche ora nel mio orto, seminare, controllare le mie piantine che crescono, il sole dà allegria, benessere. 
Ieri per la prima volta, tornando da Parma, ho notato che i rami delle piante hanno perso il loro colore marrone scuro, si intravedono le gemme verde chiaro. 
Nel mio giardino ci sono due piante da frutto che sono state potate proprio domenica, hanno già, i boccioli, la siepe di carpino ha perso tutte le foglie secche (che mantiene durante l’inverno) ed è piena di bottoncini verdi piccoli piccoli. 
Posto adesso una ricetta a base di pollo, perfetta anche per un pranzo all’aperto, presa da “L’Enciclopedia della cucina italiana”. 

Ingredienti per 4 persone:
400 gr di pollo lessato e disossato
80 gr di farina
3 dl di latte
30 gr di burro
Noce moscata
2 uova
2 tuorli
15 gr di parmigiano reggiano
1 limone
Un ciuffo di prezzemolo
40 gr di pangrattato
Olio
Sale q.b.
Pepe q.b.

Procedimento:

Preparare la besciamella unendo 30 gr di farina,  30 gr di burro e i 3 dl di latte; aromatizzarla con sale pepe e  noce moscata a piacere.
Tritare il pollo con il frullatore, intanto incorporare alla besciamella i tuorli, uno per volta, il parmigiano, il prezzemolo tritato, il pollo e amalgamare gli ingredienti.
Dopo aver preparato il composto, aiutandosi con un cucchiaio preparare tante crocchette, passarle nella farina rimasta, nelle uova sbattute e infine  nel pangrattato.
In una teglia unta d’olio disporre le crocchette, quindi cuocerle in forno a 180 gradi fino a doratura (ca. 15 - 20 minuti).
Servire con il limone tagliato a spicchi.

Nessun commento:

Posta un commento