venerdì 17 febbraio 2012

Torta alle arance







Nell’eroico tentativo di non mangiare più merendine, la mia produzione dolciaria è aumentata vertiginosamente. Tendo ultimamente a sfornare un dolce ogni tre giorni - con gran gioia della mia famiglia – di solito sono torte semplici per la merenda o la prima colazione.
La torta della settimana è alle arance e alle mele, frutta di stagione; è fresca, morbida e da’ il meglio di sé accompagnata da una tazza di tè fumante…

Ingredienti:
180 gr di zucchero più un cucchiaio per cuocere la frutta
3 uova
250 gr di farina
1 bustina di lievito
1 bustina di vanillina
100 gr di burro
Succo di mezzo limone
Succo di 4 arance più un’arancia per decorare
1 mela
1 pera
1 pizzico di sale
1 cucchiaio di brandy


Procedimento:

Sbattere le uova in una ciotola con lo zucchero fino a renderle spumose, setacciare la farina con il lievito e aggiungerla poco a poco, quindi unire la vanillina, il burro fuso, il succo delle arance, un pizzico di sale. In un tegame a parte cuocere la mela e la pera tagliate a pezzetti con un cucchiaio di zucchero, un cucchiaio di brandy e il succo di mezzo limone, fino a che non risultano morbide.
Aggiungere la frutta al composto precedente; versare il tutto nella teglia e mettere nel forno a 180° per 20-25 minuti fino a doratura. Tagliare l’arance a fette e ricoprire la torta formando dei cerchi concentrici.



Nessun commento:

Posta un commento