lunedì 12 marzo 2012

La torta di mele







Ogni mattina, prima di entrare in ufficio, andavo in latteria per comprare una fetta di torta con le mele.
Non resistevo, era troppo buona. Veniva sistemata sul bancone in bella vista; era enorme e di una bontà infinita... al solo pensiero ho  ancora l'acquolina in bocca.
Poi la latteria è stata chiusa, i gestori non erano più giovanissimi e la latteria stava diventando per loro troppo impegnativa. Prima di chiudere, comunque, dopo varie insistenze, Elsa ci ha lasciato la ricetta che non aveva mai voluto raccontare a nessuno, sia a me che ad altri che erano innamorati di questa torta...

Torta di mele


Ingredienti:

4 mele grosse
cognac o brandy
il succo di un limone
150 gr di farina
200 gr di zucchero
100 gr di burro
3 uova intere
120 gr di latte
50 gr di uvetta
4 amaretti
1 bustina di lievito in polvere


Procedimento:

Sbucciare e tagliare a fette sottili le mele, coprirle con 1/2 bicchiere di cognac o brandy e il succo di un limone, montare con la frusta o nel mixer il burro con lo zucchero, unire uno alla volta le uova, la farina setacciata con la bustina di lievito, gli amaretti tritati grossolanamente, l'uvetta, quindi, per amalgamare, aggiungere il latte; per ultime unire le mele con il loro succo.
Mettere l'impasto in una teglia da 26 cm e infornare a 170 gradi per 40 minuti.

Nessun commento:

Posta un commento