martedì 7 ottobre 2014

Crostata di pere e crema di arance




<Questa si, che mi piace> mi ha detto il consorte dopo averne mangiato due enormi fette che avrebbero sfamato un esercito...  <è proprio pacioccosa>  ha continuato pulendosi la bocca, e continuando mi ha detto <portala subito via se non vuoi che la finisca!>  infatti non è arrivata  a sera...
Avevo trovato le arance al supermercato e  le avevo acquistate, le prime della stagione, non potevo non comprarle, anche perchè avevo già adocchiato questa torta e senza di loro non avrei potuto prepararla...
La torta di pere con crema all’arancia è una torta morbidissima, è farcita con una crema che ha tutto il gusto delle arance fresche appena spremute e Il contrasto fra pere, arance e cioccolato, per finire,  la rende veramente unica…
La ricetta originale la potete trovare sul sito di rebeccadelsol, un'amica blogger, dove potete trovare tante idee per la vostra tavola...

Ingredienti:
150 g di burro
150 g di zucchero semolato
1 uovo
vaniglia in polvere
6 g di lievito per dolci
280 g di farina 00
un pizzico di sale




Crema:
400 gr. latte
100 gr. succo d’arancia
3 cucchiai fecola
4 cucchiai di zucchero
buccia di arancia grattugiata
vanillina
2 pere
gocce di cioccolato fondente q.b.
zucchero a velo q.b. (a piacere)
marmellata di arance q.b.






Procedimento:

Mettere in una padellina antiaderente le pere lavate e sbucciate e tagliate in 4 spicchi, con un abbondante cucchiaio di zucchero e qualche scorzetta d’arancia, fare andare a fuoco medio per circa 10 minuti, facendo attenzione a non fare attaccare o bruciacchiare la frutta, quindi lasciare raffreddare. 

Preparare la crema:
Intiepidire il latte con il succo e la buccia grattugiata d’arancia in una pentolina.
In un'altra pentolina  mescolare la fecola con lo zucchero e la polvere di vaniglia, unire sempre mescolando, il latte con il succo di arance, facendo attenzione che non si formino dei grumi.
Una volta incorporato tutto il latte, unire la vanillina e porre sul fuoco e sempre mescolando portare ad addensare il tutto, togliere dal fuoco e lasciare raffreddare.



Per la pasta frolla:
Lavorate il burro a pezzetti con lo zucchero, aggiungete l'uovo, la vaniglia e un pizzico di sale, lavorate bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Unite il lievito, la farina setacciati insieme, lavorate velocemente fino ad ottenere un impasto omogeneo e compatto. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigorifero per almeno 1 ora.
Imburrate ed infarinate uno stampo rotondo di 27 cm di diametro.


Mettete da parte una piccola quantità di pasta frolla per la decorazione a strisce e stendete il resto ad uno spessore di 3/4 millimetri quindi foderate la teglia. 
Stendete un velo di marmellata di arance sulla base di pasta, quindi riducete a fettine gli spicchi di pera e sistemateli sulla frolla.
Versate la crema all'arancia e livellate bene la superficie con un cucchiaio. Ricavate dalla frolla rimasta alcune strisce di pasta e disponetele a griglia sul ripieno.
Cuocete la crostata in forno preriscaldato a 180° per circa 30-35 minuti. Lasciatela raffreddare completamente prima di sformarla. A piacere potete spolverarla di zucchero a velo.



16 commenti:

  1. Non ho dubbi cara Flora che il maritino abbia così tanto gradito, mamma mia che golosa questa crostata!!!!

    RispondiElimina
  2. Che buona che deve essere!!! Anche io mi sa che avrei fatto il bis come tuo marito!!

    RispondiElimina
  3. Ottima questa crostata! croccante fuori e con un bel ripieno morbido;))
    a presto!

    RispondiElimina
  4. Che abbinamento insolito e originale!! Dopo le parole del maritino, come si fa a non provarla?!

    RispondiElimina
  5. Ciao Flora, ti faccio i miei migliori complimenti per questa favolosa crostata: l'aspetto è veramente bellissimo e gli abbinamenti che hai utilizzato mi piacciono troppo: dev'essere di sicuro buonissima, una vera goduria, che meraviglia:)))
    un bacione e ancora complimenti:))
    Rosy

    RispondiElimina
  6. magnifica la tua crostata.. appena inizieró a comprare le arance la proveró!:-)

    RispondiElimina
  7. Flora che bello quando si ricevono complimenti così dolci e la persona per cui abbiamo cucinato qualcosa se lo mangia poi di vero gusto! Brava e non poteva non piacere questa delizia :D

    RispondiElimina
  8. preparazione molto interessante, mi sembra buonissima!!!!me la segno baci Sabry

    RispondiElimina
  9. questi consorti ci danno un sacco di soddisfazioni!!!!un abbraccio cara, questa torta….favolosa!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  10. Deliziosa! Non mi stupisce affatto la voracità del consorte! :)
    Un abbraccio, Flora e buona serata!
    MG

    RispondiElimina
  11. Questa crostata dev'essere davvero deliziosa! Mi piace molto l'idea della crema di succo di arance, non ho mai provato!

    un caro saluto

    RispondiElimina
  12. Complimenti per le tue crostate!!!

    RispondiElimina
  13. vedo che l'hai provata e che è piaciuta ,è proprio buona.
    un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  14. Deve essere ottima me ne mangerei una grande fetta.Complimenti e buon WE Lia

    RispondiElimina
  15. Ne vorrei una fetta in questo momento!!! Buonissima, molto delicata e invitante!!! Complimenti!!! Un abbraccio forte, a presto!!!:-)

    RispondiElimina