martedì 18 giugno 2019

Penne con zucchine e mozzarella di bufala


Un primo estivo, fresco e profumato, un primo dal sapore delicato, una pasta che potete  gustare sia fresca che calda...
Alla tradizionale pasta con le zucchine e mozzarella ho aggiunto il prezzemolo e ho scelto anzichè una mozzarella tradizionale quella di bufala e per renderla più fresca qualche foglia di menta fresca.
E' un piatto veloce da preparare, inoltre è un suggerimento per cucinare le zucchine in modo diverso, ma senza rinunciare al gusto!!!


Ingredienti:
300 gr di penne
1 scalogno
200 gr di mozzarella di bufala
6 zucchine non troppo grandi
3 filetti di acciughe
40 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato
1 spicchio di aglio
Olio E.V.O.
Prezzemolo q.b.
a piacere qualche foglia di menta



Procedimento:

Lavate e tagliate a rondelle le zucchine.
Versate 3 cucchiai di olio E.V.O. in una padella capiente, unite l'aglio schiacciato, lo scalogno tritato  e le acciughe, lasciate soffriggere fino a quando le acciughe non si saranno sciolte, e la cipolla non sarà ben rosolata, aggiungete le zucchine e friggetele.
Salatele e pepatele e insaporitele con il prezzemolo tritato.
Tagliate a cubetti la mozzarella.
Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatele al dente e saltatele in padella con le zucchine.
Mettete la mozzarella nella zuppiera e versate la pasta, mescolate bene in modo da far sciogliere la mozzarella spolverate con una abbondante manciate di prezzemolo tritato e una di parmigiano.
Se vi può piacere aggiungete anche qualche fogliolina di menta per rendere questo primo ancora più fresco. 

domenica 16 giugno 2019

Tris di uova: salmone, tonno e sugo rosso


Doveva trattarsi solo di un fine settimana, una breve pausa nella casa dei nostri amici, sulle colline  dell'appennino reggiano, ma alla fine dietro le loro insistenze siamo rimasti due settimane!!!
Solo un rapido ritorno a casa per svuotare il frigorifero e fare scorta di di abiti di ricambio...
Ero stata più volte da loro, il posto è  bellissimo e con la possibilità di passeggiate fra i boschi...
Due settimane da ricordare...
Il piatto che propongo oggi, visto il frigorifero quasi vuoto,  sono le uova farcite che propongo come piatto unico...
Un piatto fresco, visto anche la calura che ho trovato qui in pianura,  sfizioso e completo!!!


Ingredienti per le uova ripiene al salmone:
2 uova
75 gr di salmone
2 filetti di acciughe
1 cucchiaino di capperi
40 gr di maionese
sale e pepe
una fettina di limone

Ingredienti per le uova ripiene di tonno:
2 uova
1 scatoletta di tonno
3 cucchiai di maionese
erba cipollina
1 cucchiaino di succo di limone
sale e pepe

Ingredienti per le uova al sugo rosso:
2 uova
1 carota di piccole dimensioni
1 costa di sedano
1 scalogno
1 cucchiaino di triplo concentrato
2 cucchiai di ricotta
Olio E.V.O.
sale e pepe


Procedimento:
Uova al salmone
Fate rassodare le uova, fatele raffreddare, quindi sgusciatele e tagliatele a metà per la lunghezza.
Prelevate i tuorli e metteteli in ciotola, versate il salmone nel mixer insieme alla maionese, ai capperi alle acciughe e per finire un pizzico di sale e di pepe frullate bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Unite quindi i tuorli sbriciolati e farcite con il composto le mezze uova, decorate con un pezzettino di limone.




Procedimento:
Uova al tonno
Rassodate le uova facendole bollire per circa 7 minuti. Scolatele e fatele raffreddare. Eliminate il guscio e tagliatele a metà nel senso della lunghezza 
Prelevare i tuorli,  deponeteli in una ciotola e utilizzando una forchetta riduceteli a briciole. Unite il tonno sgocciolato e sbriciolato, la maionese, il sale ed il pepe, la maionese, il succo di  limone e l’erba cipollina tagliuzzata e lavorare bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Farcire le uova con il composto e servire.


Procedimento:
Uova al sugo rosso
Rassodate le uova facendole bollire per circa 7 minuti.  Scolatele e fatele raffreddare. Eliminate il guscio e tagliatele a metà nel senso della lunghezza.  
Fate un trito di prezzemolo, sedano, carota e cipolla. In un tegamino scaldate  due cucchiai di olio E.V.O. ,quando l'olio sarà bollente versate il trito e fatelo rosolare, aggiungete il triplo concentrato sciolto in poca acqua e lasciate cuocere per una decina di minuti, lasciate raffreddare.
Versate in una ciotola il rosso dell'uovo e amalgamatelo alla ricotta,  quindi versate anche il tuorlo amalgamato alla ricotta. 
Farcite le uova con il composto ottenuto.

Per completare il piatto potete servire le uova sopra un letto di insalata con contorno di uova.


martedì 28 maggio 2019

Dolce con pere e nutella



Pioveva forte anche quando è nata, ma dopo era spuntato il sole… mentre oggi è piovuto tutto il giorno, ma abbiamo festeggiato ugualmente il suo compleanno! 
Per la festeggiata ho scelto una torta con Nutella e pere, deliziosa… con una farcia morbida e cremosa, di quelle che si sciolgono in bocca!!!


Ingredienti:
200 gr di farina
120 gr di zucchero
120 gr di burro
2 uova
1 bustina di vanillina
1 cucchiaino di lievito per dolci
10 mandorle
2 pere  mature ma sode (abate o Kaiser)
1 vasetto di Nutella (300 gr)
zucchero a velo 


Procedimento:
In una terrina mescolate la farina con lo zucchero. Unite il burro ammorbidito a pezzetti e impastate fino ad ottenere un composto di briciole. Unite il lievito e la vanillina e amalgamateli alle briciole. Aggiungete le uova e aiutandovi con le mani impastate fino ad ottenere un composto omogeneo, anche se un po' appiccicoso. Foderate una teglia a cerniera diam. 22 cm. con metà dell'impasto. rivestendo anche i bordi. 
Pelate le pere e tagliatele a tocchetti piccoli che andrete a cospargere sulla base della torta. Tagliate a listarelle anche le mandorle e cospargetele sulle pere. Ammorbidite nel microonde o a bagnomaria la nutella e ricoprite completamente le pere.
Stendete la pasta rimanente e ricoprite la base sigillando bene i bordi.
Infornate in forno preriscaldato a 170 gradi per c.a. 40 minuti, comunque fino a che la superficie non risulti dorata. Fate raffreddare il dolce e trasferitelo sulla tortiera, quindi spolverizzate con zucchero a velo. 





sabato 18 maggio 2019

Spaghetti alla liparese


Una caratteristica di questo piatto è quella di unire  con successo i sapori di questa isola bellissima.... 
Un piatto gustosissimo, semplice, economico e  rapido. La preparazione dura davvero un attimo e gli ingredienti sono pochi e solitamente li abbiamo in dispensa, ma è fondamentale disporre di un buon tonno. Per il resto servono solo pomodori, olio E.V.O. di buona qualità, capperi e olive. 









Ingredienti per 4 persone:

320 gr di linguine 
200 gr di pomodorini freschi
1 cipolla rossa di tropea
100 gr di capperi
200   gr di tonno  sott'olio
6 alici
15 olive verdi o nere 
olio E.V.O.



Procedimento:
Scaldate l'olio E.V.O. in una padella e fatevi rosolare la cipolla tritata fine, aggiungete i capperi, le olive e le alici.
Quando la cipolla sarà dorata e le alici saranno sciolte, aggiungete il tonno e fatelo insaporire.
Per ultimo aggiungete i pomodorini tagliati a pezzetti e fate cuocere a fuoco vivo per cinque minuti.
Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata e scolateli, una volta giunti a cottura.
Fateli saltare alcuni minuti in padella e servite.