sabato 7 luglio 2018

Torta morbida con le pesche



Una torta con le pesche fresca e sfiziosa, un dolce genuino che profuma di estate e di merende all'aperto "tempo permettendo"...
Un classico della cucina estiva che non ti delude mai,  semplice e profumato,  dal cuore  cremoso con una crosticina croccante una vera delizia!!!


Ingredienti:
250 gr di farina 00
4 pesche gialle
150 gr zucchero 
2 uova intere
100 gr di burro
1 bustina di vanillina
una busta di lievito per dolci
30 gr di scaglie di mandorle
fiocchi di burro q.b.
4 cucchiai di zucchero di canna
zucchero a velo


Procedimento:
Sciogliete il burro a bagnomaria e lasciatelo raffreddare.
In una ciotola montate a lungo con le fruste elettriche le uova con lo zucchero e la vanillina, fino a quando non saranno diventate spumose e soffici.
Unite, continuando a montare con le fruste, la farina 00, aggiungete il burro fuso e freddo e il lievito sciolto in mezzo bicchiere di latte.
Sbucciate una pesca e tagliatela a dadini piccoli e aggiungetela al composto. 
Versate il composto in una tortiera diam. 24 foderata con carta forno e con i bordi infarinati.
Livellate il composto; pelate le pesche rimaste e dopo averle tagliate a fette spesse infilatele nel composto.
Cospargete la superficie con lo zucchero di canna e alcuni fiocchi di burro.
Preriscaldate il forno a 180 gradi e infornate il dolce per circa 40 minuti.
Servite la torta dopo averla spolverizzata di zucchero velo e accompagnatela con gelato alla crema.



sabato 30 giugno 2018

Crostata di marmellata di amarene



Cominciare la giornata con una fetta di torta per me è il massimo specie se il dolce viene dal mio forno, oggi nonostante il caldo ho acceso il forno per preparare la crostata che mangeremo domani a colazione. 
Una crostata classica friabile e irresistibile, con all'interno una marmellata di amarene, amarene che avevo raccolto in campagna.
Non amo le marmellate troppo dolci, mi piace sentire tutto il gusto della frutta e questa è proprio così brusca, brusca come piace a me...





Ingredienti per la marmellata:


800 gr di amarene

200 gr di zucchero



Lavare le amarene e successivamente denocciolarle.

Mettere le amarene in una capiente casseruola e lasciarle sobbollire a fuoco basso per circa un'ora, mescolando spesso per evitare che si attacchino sul fondo.
Aggiungere a questo punto lo zucchero, in questo modo non ci sarà bisogno di schiumare la marmellata, lasciare cuocere a fuoco basso per circa tre ore, fino a che tutto il sugo delle amarene non si sia assorbito.




Ingredienti per la crostata:

250 gr. farina 00
50 gr di farina di fecola
150 gr. burro morbido
100 gr. zucchero
1 uovo + 1 tuorlo
1 cucchiaino di lievito per dolci
1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere
1 pizzico di sale
300 gr. marmellata di amarene

zucchero a velo



Procedimento:


Preparare la frolla lavorando dapprima il burro con lo zucchero aggiungere le uova, la vaniglia e poi pian piano incorporare le farine setacciate con il lievito e il sale. Lavorare poco l'impasto, quindi avvolgere nella pellicola trasparente il panetto di pasta e conservare in frigorifero per circa 30 minuti.
Togliere dal frigo la frolla, stendere 3/4 di frolla nella teglia imburrata e infarinata, cospargere di marmellata e ricoprire  con la frolla rimasta dopo averla stesa, sigillare bene e bucherellare con una forchetta tutta la superficie,
Infornare a forno statico preriscaldato a  170° per circa 30 minuti, fino a completa doratura della crostata. Lasciare raffreddare e dopo aver posizionato il dolce sul piatto cospargere di zucchero a velo.

mercoledì 27 giugno 2018

Spaghetti integrali con fiori di zucca e acciughe




Un primo piatto molto semplice da realizzare e con un prodotto del mio orto: gli zucchini e i loro fiori.
E' bastato aggiungere acciughe e mozzarella per rendere questo piatto saporito e appetitoso.
Volutamente ho abbondato con le acciughe, proprio per presentarlo molto stuzzicante, ma sta a vostra discrezione diminuire il numero delle acciughe.
Inoltre l'aggiunta della mozzarella rende gli spaghetti ancora più invitanti, una ricetta che mi sembra perfetta per il periodo estivo.



Ingredienti per 4 persone:
280 gr di spaghetti integrali
1 mozzarella
15 fiori di zucca
1 zucchina piccola
40 gr di pane grattugiato
10 filetti di acciuga sott'olio arrotolati con il cappero
olio E.V.O.
1 peperoncino
sale e pepe bianco
1 spicchio di aglio
brodo vegetale q.b.



Procedimento:
Eliminate dai fiori di zucca la base e il pistillo centrale, quindi sciacquateli delicatamente sotto acqua corrente fresca e sempre delicatamente asciugateli con carta assorbente da cucina, dopodichè lasciateli asciugare. 
Tagliate la zucchina a rondelle dopo averla ben lavata.
Pelate lo spicchio di aglio e schiacciatelo con il palmo della mano.
Tagliate a filetti i fiori di zucca.
In una piccola padellina fate tostare il pane grattugiato senza aggiungere grassi.
In una padella grande soffriggete l'aglio e il peperoncino in un filo di olio e unite 6 filetti di acciuga scolati dal loro olio e i capperi e fateli sciogliere, unite anche le zucchine tagliate a rondelle e lasciate insaporire per alcuni minuti.
Aggiungete alcuni cucchiai di brodo vegetale e portate a cottura le zucchine che devono essere leggermente al dente, aggiungete i fiori di zucca in precedenza tagliati, mescolate, quindi spegnete il fuoco, per ultimo togliete lo spicchio d'aglio e il peperoncino.
Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua leggermente salata e dopo averli scolati al dente saltateli in padella con il sugo preparato, fate mantecare,  aggiungete il pangrattato tostato mescolate e servite decorando il piatto con una base di mozzarella tagliata a dadini o a striscioline e con i filetti di acciuga rimasti. 



domenica 17 giugno 2018

Torta morbida con le ciliegie e farina integrale




 Ma quanto sono buone le ciliegie? Peccato che spariscano sempre troppo in fretta  e che si debba aspettare tanto tempo per trovarle buone, dolci e di un bel rosso deciso…
Con le ciliegie ho preparato un’altra torta, completamente diversa da quella preparata la settimana scorsa.
Questa è una torta  morbida, delicata e soffice,  adatta per ogni occasione, colazione o merenda, di una semplicità estrema e velocissima da preparare, cosa desiderare di più!!!




Ingredienti:

100 gr di farina 00
100 gr di farina integrale
300 gr di ciliegie
100 gr di zucchero
1 bustina di lievito per dolci 
2 bustine di vanillina
2 uova
120 gr di burro
zucchero a velo q.b.



Procedimento:

Denocciolate le ciliegie e tagliatele in pezzetti.
Montate le uova con lo zucchero e la vanillina con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema soffice. Setacciate le farine con il lievito e unitele alla crema poco per volta.
Fate fondere il burro e a filo unitelo al composto.
Il composto ottenuto risulterà denso e consistente.
Unite le ciliegie tagliate a pezzetti all’impasto e mescolate delicatamente. per amalgamarle.
Foderate con carta forno una tortiera a cerniera con diam. 22.
Versate il tutto e cuocete per circa 30 minuti a 180 gradi con forno statico.
Trasferite la torta una volta che si sarà raffreddata e spolverizzate con zucchero a velo.