sabato 8 ottobre 2016

Pollo al limone caramellato e Pollo al basilico




Queste ricette appartengono alla mamma di mio marito, spesso me le faceva trovare quando andavo a mangiare da lei. Per entrambi i piatti è' possibile utilizzare sia le cosce che le sovra cosce come ho fatto io, La prima ricetta è un piatto delizioso, il pollo risulta morbido e sugoso, i profumi delle erbe aromatiche accompagnano il sapore del limone e il sughetto che si forma dopo la cottura è irresistibile..!




Ingredienti:


5 sovra cosce di pollo senza pelle
1 limone biologico
Olio EVO
6 spicchi di aglio
6 rametti di timo
2 foglie di salvia
1 rametto di rosmarino
Sale grosso
1 bicchiere di vino bianco



Procedimento:

In una padella far rosolare in un filo d’olio la carne, fino a che non risulti dorata. Aggiungere il limone tagliato a spicchi, inserendolo fra la carne e salare con un pugnetto di sale grosso. Sfumare con il vino bianco, a fuoco vivace.

Unire sei spicchi di aglio, quattro rametti di timo, due foglie di salvia sminuzzate e gli aghi di un rametto di rosmarino. Chiudere la padella con il coperchio e lasciare cuocere per 30 minuti a fuoco moderato. Togliere quindi il coperchio, alzare la fiamma e cuocere fino a che il sughetto non si sia addensato.









Pollo al basilico



Un piatto dal sapore deciso e intenso per chi ama le cosce del pollo come me ma che un po' elaborate riescono a dare il meglio di se.
La carne si profuma con aromi intensi e dona alla carne un profumo meraviglioso.



Ingredienti:

6 sovra cosce di pollo senza pelle
3  cipolle rosse di tropea di medie dimensioni
20 foglie di basilico 
1 bicchiere di vino bianco secco
sale e pepe

Procedimento:


Mettete a scaldare in una capiente padella l'olio E.V.O. e le cipolle di Tropea tagliate a rondelle.  Una volta che la cipolla sarà appassita aggiungete il pollo e rosolatelo da entrambi i lati. Salate e pepate le sovra cosce, fate sfumare con il vino bianco, quindi aggiungete le foglie di basilico.
Mettete il coperchio alla padella e fate cuocere per circa 30 minuti, avendo cura di girarle ogni tanto. Eventualmente se si dovessero asciugare troppo aggiungete un poco di acqua.











15 commenti:

  1. Io del pollo amo sopratutto le cosce e scegliere tra questi due piatti è una bella lotta. Buonissimi!
    Buon weekend.
    Marina

    RispondiElimina
  2. duas receitas maravilhosas !!!
    imagino o perfume na cozinha ao fazê-las!!!
    estas ervas são mesmo valiosas, vou fazer estas receitas e obrigada por compartilhar !!
    bom domingo.
    :o)

    RispondiElimina
  3. Cara Flora sono solita consumare spesso il pollo e la parte che prediligo sono le sovracosce:)).Le tue ricette sono entrambe ottime e sfiziosissime,non saprei proprio quale scegliere in quanto tutte e due buonissime e allo stesso modo:))mi sa che le proverò entrambe e poi ti farò sapere;)grazie mille per la condivisione:)).
    Un bacione e buon fine settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
  4. Due piatti favolosi, mi piace tanto con il limone, e anche io aggiungo spesso al pollo succo e scorza di limone, ma piace anche con la cipolla, mia mamma ci faceva spesso l'anatra con tanta cipolla ed era buonissima !

    RispondiElimina
  5. Delizioso! Posso immaginare la dolcezza del piatto 😋 Peccato non poterne assaggiare un po'

    RispondiElimina
  6. P.s. sono torata a guardae il tuo piatto ingolosita e volevo aggiungere che....I piatti più buoni sono sempre quelli delle mamme (anche le suocere lo sono :-) delle nonne.. delle donne di casa insomma... non tutte ovvio, ci sono anche quelle che non amano cucinare e lo fanno, lo hanno fatto per necessità, ma questa è un'altra storia. Per cui brava tu che hai replicato direi davvero egregiamente e porti avanti una ricetta di famiglia, quelle che piacciono tanto a me:-) buona serata

    RispondiElimina
  7. Grazie Simo per le belle parole che hai scritto, sono pienamente d'accordo con te... è un vero piacere condividere questi piatti un po' dimenticati...

    RispondiElimina
  8. L'ho condiviso immediatamente su google! Appena ho letto caramellato mi si è aperto un vortice nello stomaco! Ahah!
    Un super bacio!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
  9. Mi piace talmente tanto il pollo che non saprei proprio scegliere, li vorrei entrambi, devono essere squisiti. Un abbraccio Flora

    RispondiElimina
  10. Ma che belle ricette, il profumo del limone sul pollo mi piace tantissimo! Un bascione!

    RispondiElimina
  11. mmmmm...ma quale scelgo? Devono essere ottimi entrambi, forse vorrei provare per primo quello al basilico che trovo molto interessante.
    Ricette stupende, bravissima :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  12. Adoro il pollo, adoro il limone e anche il basilico. E concordo con te che i sughini di questo tipo sono qualcosa di irresistibile! <3 Che belle versioni ci regali oggi.. io credo che non saprei decidermi e le assaggerei entrambe.. Brava la mamma di tuo marito e brava tu!! Un abbraccio amica mia!

    RispondiElimina
  13. Dei piatti uno più bello dell'altro, mi intriga moltissimo quello al basilico. Bacioni

    RispondiElimina
  14. Nell'indecisione su quale assaggiare e quale sia il migliore, voto per entrambi a pari merito!!!!!!!!

    RispondiElimina
  15. Molto invitanti entrambe le ricette. Sulla prima, amando il limone vado sul sicuro, la seconda mi incuriosisce molto e prima che la mia bella piantina di basilico mi lasci...voglio provare!!!
    Baci

    RispondiElimina