martedì 7 maggio 2013

Pasta alla contadina





Sarà forse la primavera, ma a tutti è ritornata la voglia di mangiare un bel piatto di pasta, quelle cremose, quelle con tante ingredienti, quelle che hanno un mix di sapori e profumi e che ti fanno venire l’acquolina al solo vederla.
Al supermercato alcuni giorni fa avevo trovato i funghi trombetta essiccati, erano chiaramente in offerta e allora perché non approffittarne per preparare qualcosa di particolare!
E’ una revisione della fatidica pasta alla boscaiola, che a noi piace un sacco! E con qualche piccolo ritocco è venuta fuori una pasta superba, cremosa, forse un po’ autunnale più che primaverile, ma ne è valsa la pena.



Ingredienti: per 3 persone
1 porro
200 gr di farfalle
20 gr di funghi trombetta secchi
5 gr di funghi porcini
1cucchiaio scarso di triplo concentrato
2 pomdori rossi e maturi
6 olive nere
6 olive verdi
olio EVO
1 cucchiaio di panna
pecorino grattugiato
parmigiano grattugiato


Procedimento:

Ammorbidire i funghi in acqua tiepida.; tagliare finemente il porro a rondelle e farlo imbiondire in una padella con alcuni cucchiai di olio. Unire i funghi, strizzati e tagliuzzati, quindi aggiungere l’acqua di ammollo dei funghi, dopo averla filtrata dai residui.
Aggiungere i pomodori tagliati a dadini, un cucchiaio scarso di triplo concentrato, le olive sia bianche che nere, tagliate a listarelle, un cucchiaio di panna, un pizzico di sale e di pepe, mescolare bene e lasciare cuocere per 10 minuti con il coperchio. Trascorso questo tempo scoperchiate e lasciate rapprendere il sugo per alcuni minuti.
Nel frattempo cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla e farla saltare in padella per alcuni minuti con il sugo, una manciata di parmigiano grattugiato e una manciata di pecorino grattugiato, impiattate e buon appetito!


7 commenti:

  1. Caspita che buona questa pasta, da buona mangiatrice di primi piatti quale sono, ti dico: è una meraviglia! E splendidi i funghi trombetta!

    RispondiElimina
  2. Splendida. Sicuramente più autunnale, ma il tempo non lo è del resto?

    RispondiElimina
  3. Piace molto anche a me la pasta alla boscaiola.La tua versione rivisitata è semplicemente da provare!!!

    RispondiElimina
  4. Deve essere buonissima Flora!!
    Assolutamente da assaggiare!!
    Un bacione e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  5. Buonissima questa pasta alla contadina!! Sei proprio brava!!! :))
    Buona serata!

    RispondiElimina