lunedì 22 settembre 2014

Torta gianduiotto



Finalmente un po' di sole e di caldo in questa domenica settembrina. Freddo e pioggia hanno fin qua caratterizzato questa estate, chissà cosa ci porterà l'autunno che inizia proprio oggi... 
La torta che ho preparato per questa domenica è la torta gianduiotto, che andrebbe preparata utilizzando questi famosissimi cioccolatini, ma in mancanza di questi, ho utilizzato una normalissima tavoletta di cioccolato fondente, che ormai era giunto il momento di utilizzare!!! 
Questa torta conosciuta anche con il nome di torta cioccolatino è una delle mie preferite, il suo interno cremoso e morbido è ricoperto da una sottile crosticina, una vera delizia per chi ama il cioccolato....



Ingredienti:

4 uova
200 gr di cioccolato fondente o lo stesso peso di gianduiotti
4 cucchiai di zucchero
100 gr di burro
1 bustina di vanillina 
1 cucchiaio di fecola
1 bicchierino di rum
1 pizzico di sale
zucchero a velo q.b.







Procedimento:


Spezzettate il cioccolato fondente e mettetelo a sciogliere in una piccola casseruola insieme al burro.   Quando entrambi si saranno amalgamati togliete la casseruola dal fuoco e lasciate intiepidire il composto.
Nel frattempo sgusciate le uova e ponete i tuorli a montare con lo zucchero, sbattete bene con le fruste elettriche fino a che il composto sia chiaro e spumoso.
Sempre utilizzando le fruste, unite il composto di cioccolato e burro a quello di tuorli e zucchero. Incorporate al composto anche la farina di fecola  incorporando bene tutti gli ingredienti, si  dovrà ottenere un impasto omogeneo e senza grumi. 
In un'altra ciotola ponete gli albumi e un  pizzico di sale e con lo sbattitore elettrico montate gli albumi ben sodi, quindi incorporate delicatamente gli albumi montati a neve al composto di cioccolato  mescolando dal basso verso l’alto.
Foderate con carta forno una tortiera diametro  24 cm. e versateci dentro l’impasto della torta in modo uniforme. Infornate a forno già caldo a 180° per 25-30 minuti, quindi spegnete il forno, e lasciate raffreddare la torta tenendo lo sportello del forno socchiuso. Una volta fredda, estraete la torta dallo stampo (con molta delicatezza e stando attenti a non romperla) e ponetela su di un piatto da portata. Spolverizzate con zucchero a velo.



9 commenti:

  1. torta deliziosissima!!!!!Mi vien voglia di mangiartela tutta!!!!Negli ingredienti ti sei dimenticata di mettere la quantita' di cioccolato necessaria!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  2. Amica mia già dal nome impazzisco per questa torta, tu poi me la fai vedere anche affettata....io sto arrivando a casa tua, non resisto! Tesoro come va?

    RispondiElimina
  3. Ciao Flora, io invece qui sto impazzendo per l'afa terribile che per tutto Agosto non ha dato tregua e che da diversi giorni è tornata..in questo momento sono con l'aria condizionata accesa: c'è un caldo bruttissimo e un'umidità alle stelle, spero che l'Autunno arrivi al più presto..ma qui in
    Sicilia l'Estate è dura ad andare via:((((
    appena il tempo rinfresca devo assolutamente provare questa meraviglia che hai postato: una torta golosissima che mi fa venire l'acquolina solo a leggere la ricetta e a guardare le foto, che meraviglia:)))
    un bacione, buona settimana e grazie mille per la splendida ricetta:))
    Rosy

    RispondiElimina
  4. Golosa torta al cioccolato, bravissima!
    Solo non è indicato il peso del cioccolato (ci sono tavolette di peso diverso)

    RispondiElimina
  5. Mamma che buona! E' simile alla tenerina che amiamo tantissimo!! Semplice, ma deliziosa!!
    Buona giornata, un bacione

    RispondiElimina
  6. che dire... forse meravigliosa è riduttivo... :-) Complimenti! Seppur io non utilizzi certi ingredienti di fronte a questa torta non resisterei :-P Proverò farla apportando qualche variazione e poi ti farò sapere. Ciao a presto
    Federica :-)

    RispondiElimina
  7. devo dire che la tua torta gianduiotto è veramente speciale, brava

    RispondiElimina
  8. Mamma che golosità Flora!!
    Assolutamente da far assaggiare ai due golosoni di casa!!
    Un mega abbraccio e scusa la lunga latitanza
    Carmen

    RispondiElimina