martedì 11 novembre 2014

Croccante di ricotta e amaretti






Novembre è mese di compleanni, in ufficio, ben sei persone compiono gli anni in questo mese!!!

Quest'anno hanno deciso di festeggiarlo tutte insieme, ognuno ha contribuito portando o un dolce, o del salato, io ho scelto di portare questa torta perchè è uno dei dolci che mi riesce meglio, questa in particolare riscuote un notevole successo..
.

INGREDIENTI:

300 gr. di farina 00

60 gr. di mandorle sgusciate
1 uovo
120 gr. di burro
150 gr. di zucchero
1 cucchiaio di lievito per dolci




PER FARCIRE:

250 gr. di ricotta 

200 gr. di amaretti
1 uovo
120 gr. di burro
150 gr. di zucchero
zucchero a velo per guarnire




PROCEDIMENTO:


Tritare le mandorle fino a renderle farinose e metterle a parte in una ciotola. 
Preparare la frolla unendo farina, zucchero, uova, lievito, burro e le mandorle tritate finemente in precedenza.
Lavorare con le mani l'impasto sfregando tutti gli ingredienti fra di loro, fino a rendere tutto l'impasto granuloso e sabbioso. Riporre in frigorifero per un'ora circa l'impasto. Trascorso il tempo, dividere il composto in due parti uguali. Preparare la farcitura tritando fino a ridurli in polvere gli amaretti.  Mettere in un recipiente gli amaretti tritati, quindi unire zucchero, burro, uova e ricotta. Lavorare per qualche minuto l'impasto con un cucchiaio fino a rendere il composto liscio e cremoso.
Riprendere il composto sabbioso e ricavarne due parti uguali.
Quindi imburrare uno stampo (diam. 27 cm). e coprire la base con una parte del composto sabbioso, pressandolo leggermente. Versare la farcia e livellarla delicatamente, per ultimo coprire con l'altra parte dell'impasto granuloso in modo tale che le briciole coprano lo strato di farcia. Preriscaldare a 160 gradi il forno in modalità statica, quindi infornare per 40 minuti, fino ad avere una leggera doratura.
Lasciare raffreddare la torta, riporla su una tortiera, quindi spolverizzare con zucchero a velo.



8 commenti:

  1. Adoro le crostate e questa la rifarei immediatamente, ci sono tutti gli ingredienti che mi piacciono ...la metto in lista!

    Sei stata bravissima

    RispondiElimina
  2. che bella tavola ricca di cose buone, vorrei tanto essere al posto tuo ora!!!!!Ottima torta, con gli amaretti e ricotta e' una goduria!!!!Prendo nota!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  3. che splendida tavolata!! Il tuo croccante mi piace molto e il connubio amaretti, nocciole e ricotta è davvero unico!
    Baci

    RispondiElimina
  4. ehi io la conosco benissimo e l'adoro;) e poi ke bella tavolata!! un bacio a presto

    RispondiElimina
  5. buona! tavola mmmmolto invitante , un bel festeggiare! un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  6. Golosa questa torta, la mangerei ad occhi chiusi per quanto sono sicura sia buona!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Sul successo di questa tua torta non ho dubbi, mette acquolina già a vederla in foto! Che bontà!! Un bacione! :)

    RispondiElimina
  8. Che meraviglia Flora, deve essere di una bontà pazzesca!!!!
    Ho salvato la ricetta e appena possibile la provo!!
    Un caro abbraccio e buon fine settimana
    Carmen

    RispondiElimina