giovedì 30 aprile 2015

Crostata di crema pasticcera e zafferano




Ho fatto un po' di conti...  con i tre kg di cioccolato, che vi posso assicurare, non sono pochi, secondo i miei calcoli occorreranno circa trenta torte per poterli smaltire.... sono un numero enorme!!!
Questa è la seconda torta che preparo col cioccolato che mi ha dato mia cugina, la ricetta è stata trovata su "Alice cucina" e mi ha incuriosito in quanto nella preparazione viene usato sia lo zafferano sia un liquore che non ho mai utilizzato per la preparazione dei dolci lo "strega".
E' una torta deliziosa, morbida e cremosa racchiusa da un guscio croccante di pasta e dal sapore unico e particolare, sicuramente sarà fra quelle che porterò in ufficio per i miei colleghi a fine mese per salutarli prima rimanere a casa in pensione.






Ingredienti:

250 gr di farina
125 gr di zucchero
125 gr di burro
2 tuorli
la scorza di 1/2 limone grattugiato
1 punta di cucchiaio di bicarbonato


Per guarnire
cioccolato in polvere o pistilli di zafferano

per il ripieno:

250 gr di crema pasticcera
150 gr di cioccolato fondente
250 gr di ricotta
100 gr di zucchero
1 uovo
la scorza di 1/2 limone grattugiata
1/2 bicchierino di liquore strega
1 bustina di zafferano





Ingredienti per 250 gr di crema pasticcera:

2 tuorli d’uovo
60 gr di zucchero
16 gr di maizena
170 ml di latte
scorza grattugiata di limone
vaniglia in bacca

Mettere il latte in un pentolino e scaldarlo lentamente senza farlo bollire, aggiungere i semi della vaniglia e la scorza del limone.
In una ciotola sbattere i tuorli con lo zucchero e la maizena, aggiungere il latte a filo sempre mescolando e rimettere sul fuoco. Continuare a mescolare a fiamma bassa fin quando non si sarà addensata.

Per la pasta frolla:

Fate la classica fontana con la farina, unite al centro tutti gli altri ingredienti, quindi lavorare velocemente fino ad ottenere un composto sodo e omogeneo, formate la classica palla di pasta e conservatela per un'ora in frigorifero avvolta nella pellicola trasparente.




Per la farcia:


Fondere a bagnomaria il cioccolato e lasciarlo raffreddare, in una ciotola lavorare ricotta e zucchero, unite la crema pasticcera, l'uovo, la scorza del limone grattugiata, il liquore e lo zafferano, quindi amalgamate. 
Estraete la pasta dal frigorifero e foderate la teglia rivestita di carta forno, versate sulla base la cioccolata fusa, e sopra il composto di ricotta e crema pasticcera.  Mettete in forno a 170 gradi per circa 45 minuti. 
Trascorso il tempo di cottura, sfornate e lasciate intiepidire, a piacere potete spolverare di ciocolato in polvere o con pistilli di zafferano.

10 commenti:

  1. questa crostata deve avere un sapore intenso, cioccolato, zafferano...Mi hai convinto segno la ricetta!
    Grazie e buon week end

    RispondiElimina
  2. HA UN ASPETTO MAGNIFICO, FAI BENE A PORTARLA IN UFFICIO, FARAI UN FIGURONE!!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  3. zafferano e cioccolato! sembra très chic!!!ma sopratutto sembra buonissimo!! beati i tuoi colleghi!!! bellissima ricetta!! un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Mmmmm che delizia cara, mi piace molto lo zafferano nei dolci, bravissima!!!!

    RispondiElimina
  5. Che buona questa crostatina, mi invoglia parecchio.
    Buona serata amica mia
    Mandi

    RispondiElimina
  6. deve essere una vera bontà, complimenti buonissima!
    buon we simona:)

    RispondiElimina
  7. Bel da fare con tutto quel cioccolato! Deliziosa anche questa crostata, molto invitante! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  8. Bellissima idea...l'ennesima conferma che la crostata non è per forza sempre e solo con la marmellata (mia cognata la fa sempre e solo così!!!!)
    Buona giornata

    RispondiElimina
  9. Mi piacciono tanto le ricette in cui poter riciclare ciò che è avanzato per dare vita a nuovi piatti. Questa crostata poi è davvero super golosa non c'è che dire!

    RispondiElimina
  10. è una torta con una farcia molto interessante

    RispondiElimina