domenica 5 aprile 2015

Filetto di suino in crosta di pistacchi


Auguri.. auguri a tutti voi di una felice e serena Pasqua!!!
Visto il tempo alquanto incerto abbiamo deciso di riunirci tutti da me, anche perchè è la più spaziosa, quindi la più adatta, anche ad ospitare bambini, che avrebbero avuto la possibilità, se non fosse piovuto, di scorazzare nel giardino...
La ricetta  di oggi che ha avuto maggior successo è stato questo piatto, si tratta di un filetto di suino... è stato il vero protagonista di questa festività!!!
E' un secondo morbido e saporito dove la carne viene esaltata da  accostamenti originali e sicuramente non scontati.




Ingredienti:

800 gr. di filetto di suino
200 gr di granella di pistacchi
1 rametto di ginepro
1 rametto di timo
2-3 bacche di ginepro
1-2  foglie di alloro
1 ciuffo di finocchietto selvatico
2 arance
1 limone
2 - 3 bicchieri di vino rosso
olio E.V.O.
sale e pepe




 Procedimento:

In un contenitore dai bordi alti raccogliete il vino rosso e tute le erbe aromatiche ( alloro, timo, ginepro, finocchietto selvatico) immergete il filetto e lasciatelo marinare per un paio di ore.
Trascorso il tempo necessario per la marinatura togliete il filetto e asciugatelo con un foglio di carta assorbente da cucina quindi salatelo e pepatelo.
Tritate i pistacchi nel mixer non troppo finemente e spargeteli su di una spianatoia, quindi prendete il filetto e passatelo nella granella premendo per farla aderire.
In una padella antiaderente fate scaldare un filo di olio, disponete il filetto e fatelo rosolare bene da tutti i lati facendolo sigillare il pezzo in modo che non fuoriescano i succhi della carne.
Profumate con la scorza del limone grattugiata, sfumate con il succo delle arance e fate cuocere per una ventina di minuti.
Una volta cotto, prelevate il filetto e mettetelo a parte,
Filtrate il vino utilizzato per la marinatura e versatelo in padella, quindi fatelo ridurre fino ad ottenere una salsa densa e cremosa.
Tagliate a fette il filetto e guarnitelo con la salsa al vino e per finire con la scorza di limone e arancia grattugiata.






9 commenti:

  1. Ciao Flora!!! Innanzitutto tantissimi auguri, anche per domani...qui fa freddissimo per cui il pic nic di Pasquetta salta sicuro... Delizioso questi filetto in crosta, molto elegante e raffinato, complimenti :)
    Un bacione !!!

    RispondiElimina
  2. ciao Flora, il tuo piatto è ottimo!complimenti, buonissimo!
    ti auguro una buona Pasquetta, ti abbraccio simona:)

    RispondiElimina
  3. che gusto! sai che non amo la carne ma queste foto...mettono l'acquolina anche a me!
    amelie

    RispondiElimina
  4. Il filetto di maiale mi piace tantissimo e la tua ricetta è davvero super, complimenti cara e tanti baci

    RispondiElimina
  5. Ho un debole per i pistacchi Flora, e questo filetto è una ghiottoneria, bravissima!!!

    RispondiElimina
  6. bella ricetta complimenti, un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  7. immagino... sarà squisito !
    ti andrebbe di seguirci a vicenda sui nostri blog... ?
    fammi sapere ---> http://mcaruso930.blogspot.it/
    ti aspetto, kiss!

    RispondiElimina
  8. Allora avete passato una bella Pasqua davvero :) Bravi! E che bella questa pietanza protagonista della vostra tavola :D Mi piace tanto la salsa al vino ^_^

    RispondiElimina
  9. Il mio uomo, profondo adoratore dei pistacchi, andrebbe fuori di testa! Avrei solo bisogno di una conferma: immagino tu abbia usato i pistacchi tostati e salati per la tua ricetta...dico bene? Grazie mille

    L’angolo della casalinga, ricette veloci e facili

    RispondiElimina