lunedì 30 marzo 2015

Risotto al pesto di rucola



Ieri finalmente una bellissima giornata primaverile, ne abbiamo approfittato per una gita a Prato, una bellissima cittadina toscana, con un centro storico ricco di storia, che mi ha letteralmente stupito, per la sua bellezza.
Prato vanta tantissimi monumenti di grande interesse storico ed artistico, noi abbiamo visitato il Duomo dedicato a Santo Stefano con i dipinti di Filippo Lippi e dove è conservata la reliquia della Sacra Cintola, il palazzo dell'Imperatore di cui rimangono solo le mura esterne e l'antico palazzo comunale che raccoglie molte opere d'arte che vanno dal Medioevo all'ottocento.
Quindi, nel pomeriggio una visita alla  famosa Villa Ambra di Poggio a Caiano, costruita da Lorenzo il Magnifico e  forse la villa medicea più famosa e ricca di storia.
Una domenica all'insegna del passato... ma tornando nel presente visto che abbiamo pranzato a panini ho preparato questo risotto velocissimo e molto appetitoso!!!






Ingredienti per 4 persone:
320 gr. di riso arborio
1 porro
1 bicchiere di vino bianco secco
300 gr di rucola
2 zucchine
1 spicchio di aglio
100 gr di Parmigiano Reggiano
30 gr. di pistacchi
olio E.V.O.
sale e pepe
brodo q.b.




Procedimento:
In una casseruola fate rosolare con un filo di olio il porro tritato, unite il riso e fatelo tostare, sfumate con il vino bianco, e portate a cottura aggiungendo il brodo man mano che viene assorbito.
Scottate la rucola in acqua bollente e salata, quindi scolatela e lasciatela raffreddare.
Lavate le zucchine, pelatele e tagliatele a rondelle; in una padella fate rosolare in un filo di olio l'aglio schiacciato, unite le zucchine e fate cuocere per una decina di minuti, salate e pepate date un ultima mescolata e lasciate raffreddare.
Unite nel mixer le zucchine la rucola il Parmigiano grattugiato, i pistacchi e un pizzico di pepe, frullate il tutto unendo a filo l'olio necessario a ottenere un pesto omogeneo e cremoso.
A cottura ultimata togliete dal fuoco il risotto e mantecate con il pesto ottenuto. 
A piacere potete aggiungere ancora una spolveratina di formaggio grattugiato.

10 commenti:

  1. un risotto sfiziosissimo e troppo gustoso con tutti ingredienti che adoro:)) buonissimo sicuramente e da provare quanto prima:)) bravissima Flora e grazie mille per la ricetta, mi piace troppo:))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  2. anche qui finalmente si vede un po' di primavera. E che benvenuto sfizioso le hai dato. Davvero buono questo risottino.
    un abbraccio cara

    RispondiElimina
  3. Spesso anche io utilizzo la rucola come condimento cremoso (aggiungendoci lo stracchino) per la pasta o il riso! Mi piace che tu abbia aggiunto i pistacchi :D Bellissima la Toscana, a Prato non sono mai stata ma a Siena diverse volte!

    RispondiElimina
  4. bellissimo risotto verde! non ho mai usato la rucola così ma sarà il caso di provare!
    amelie

    RispondiElimina
  5. buonissimo questo pesto, ottimo condimento per un risotto tutto primaverile!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  6. Complimenti Flora, un risotto molto invitante e bellissimo nel colore... e mi immagino il gusto!!!!

    RispondiElimina
  7. quell'aggiunta del pistacchio lavorizza molto la rucola come sapore e il riso nell'insieme

    RispondiElimina
  8. Un risotto delizioso..Complimenti Flora!

    RispondiElimina
  9. buono e ben presentato , accipicchia!
    tanti cari auguri per una serena Pasqua
    ciao Reby

    RispondiElimina
  10. Eccezionale questo risotto, davvero buono...ho sempre sentito parlare del pesto di rucola ma in realtà non l'ho mai provato....grazie mille per la ricetta....ne approfitto per farti tanti auguri di Buona Pasqua....a presto!!!:-)

    RispondiElimina