martedì 6 ottobre 2015

Coniglio alla portoghese



E' la versione che preferisco, dopo averne provate diverse, questa la trovo davvero ottima, gli ingredienti che vengono utilizzati esaltano la carne bianca, magra e delicata del coniglio, e gli conferiscono un insieme così stuzzicante da leccarsi le dita ad ogni boccone, senza parlare della scarpetta, che tutti fanno.

E' semplice da preparare e non servono tanti ingredienti, ne tanto meno tecniche particolari di cucina, è uno di quei piatti che riesce sempre, purchè gli ingredienti utilizzati siano di buona qualità.

Piace tantissimo anche ai bambini che non smettono di fare la scarpetta anche quando il piatto è completamento pulito!!!



Ingredienti per 6 persone:
un coniglio Kg. 1,200
melanzana gr 400
patata gr 200
passato di pomodoro gr 200
una cipolla
olive verdi 15
capperi sottosale gr 30
farina bianca
vino bianco secco
olio E.V.O.
dado, sale



Procedimento:
Preparate in una pentolina il brodo di dado e tenetelo caldo. Quindi tagliate il coniglio a pezzi e passateli nella farina. Riducete a dadoni la melanzana e la patata sbucciata.
Scaldata 5 cucchiai d'olio in una padella capiente e fatevi appassire la cipolla tritata, quindi rosolatevi il coniglio. Aggiungete le melanzane, le patate e salate.
Bagnate con mezzo bicchiere di vino bianco, lasciatelo evaporare, poi irrorate con tre mestoli di brodo (di dado) bollente.
Aggiungete il passato di pomodoro, le olive snocciolate e i capperi dissalati.
Coperchiate la padella e lasciate cuocere il coniglio rimestandolo ogni tanto per circa 30 - 40 minuti, comunque fino alla  sua completa cottura.
Scoperchiate, mettete da parte la carne, fate consumare  un po' il sugo, quindi fatelo addensare con un cucchiaio di farina, precedentemente sciolta con un po' di sugo.
A piacere potete servire il coniglio caldo, cosparso di menta tritata.

10 commenti:

  1. Wow che bella cremina invitante avvolgente questo altrettanto coniglio gustoso :)

    RispondiElimina
  2. UNA BELLA SCARPETTA CON QUEL SUGHETTO COSI' INVITANTE LA FAREI PURE IO!!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  3. Ottimo così cucinato il coniglio, mi piace molto con le melanzane, grazie della gustosa ricetta!

    RispondiElimina
  4. carissima stavo andando a dormire, ripasso domani per segnarmi questa tua ricetta del coniglio perche' ispira davvero! :)
    dolce notte.............

    RispondiElimina
  5. buonissima ricetta!ottima!
    buona giornata simona:)

    RispondiElimina
  6. Non l'ho mai provato, deve essere una bontà.

    RispondiElimina
  7. E' il secondo coniglio che vedo oggi. meraviglia, io lo adoro in tutti i modi. Ma tutto quel sughetto è davvero molto invitante . Complimenti Flora

    RispondiElimina
  8. Cara Flora, io adoro alla follia le preparazioni a base di carne in umido, soprattutto quelle che prevedono il coniglio, del quale ho diverse ricette, tutte postate nel blog:))la tua mi attira e mi piace troppo con quel sughetto irresistibile davanti al quale non si può omettere la scarpetta:))
    bravissima Flora, ti faccio i miei migliori complimenti:))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  9. Salvo la ricetta, mi piace molto il coniglio preparato così. E visto che ne ho uno casareccio in frigo lo preparerò per domenica. Grazie.

    RispondiElimina
  10. Ne ho mezzo in congelatore , quanto prima lo cucinero' con questa tua ricetta Grazie Anna Maria

    RispondiElimina