domenica 11 ottobre 2015

Crostata di pere e amaretti




Una vecchia rivista uscita dal ciarpame del solaio… che però all'interno nascondeva questa splendida e gustosissima ricetta di  crostata.
Si tratta di una  crostata leggera e friabile, dove la marmellata di pere si amalgama perfettamente con il profumo di amaretti, trattandosi di una crostata ho deciso di sostituire nella frolla una parte di farina di grano tenero con una parte di farina integrale, macinata a pietra che avevo acquistato da poco, per dare un carattere più rustico e deciso a questo dolce che piace sempre a tutti, che sa di merenda, di spensieratezza, che sa di casa…



Ingredienti:

200 gr di farina 00
100 gr di farina integrale macinata a pietra
150 gr di burro
120 gr di zucchero
1 cucchiaino di lievito
1 uovo + 1 tuorlo
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di buccia d'arancia grattugiata 

una confezione di marmellata di pere 
50 gr di amaretti
1 pera soda






Procedimento:


In una terrina unire il burro morbido e tagliato a pezzetti, la buccia d'arancia grattugiata e lo zucchero, amalgamando bene il tutto, incorporare quindi le uova. 
A parte unire le due farine, il lievito, il sale formare una fontana e al centro disporre il panetto di burro e zucchero, lavorare il tutto velocemente fino ad arrivare ad un panetto compatto.  
Rivestite di pasta una teglia diam. 26 cm. tenendola ad un altezza di circa un cm., tenendone una parte per la griglia,coprire con un foglio di pellicola e posizionare in frigorifero per circa un'ora. 
Riprendere la teglia, bucherellare la pasta con la punta di una forchetta e coprire con gli amaretti precedentemente sbriciolati, tagliare a fettine sottili la pera e distribuirla sopra gli amaretti aggiungere la marmellata e stenderla con un cucchiaio, stendete le strisce con la frolla avanzata, quindi mettete in forno statico a 170 gradi per circa 35 minuti. 
Una volta tolta dal forno, lasciarla raffreddare, quindi trasferirla in una tortiera e spolverizzarla di zucchero velo.

12 commenti:

  1. Bravissima Flora, una golosa crostata... integrale la adoro!!!!!

    RispondiElimina
  2. Ne vorrei una fetta per la mia colazione! Che bontà!

    RispondiElimina
  3. bella rivisitazione della classica crostata.. davvero squisita!

    RispondiElimina
  4. non ho mai provato pere e amaretti insieme mi piace l'idea, la proverò

    RispondiElimina
  5. Buonissima! Ho da pochi mesi finalmente trovato la confettura di pere, voglio provare questa ricetta!

    RispondiElimina
  6. buonissima, ti e' venuta benissimo!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  7. Ciao Flora, la tua crostata ha un aspetto spettacolare, perfetto a dir poco e golosissimo, immagino tutta la sua bontà, che meraviglia, bravissima come sempre, ti faccio i miei migliori e più sinceri complimenti:))
    un bacione e buona settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
  8. Una delizia mia cara e io me la sento già sciogliere in bocca golosa come sono....
    Ho dato uno sguardo al tuo blog ..quante idee..domani riso con stracchino e zucchine...e voilà!
    Sicuramente mi sono iscritta e spero anche iun tuo gradito ricambio!
    Un abbraccio e grazie!
    http://rockmusicspace.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia dolce Flora, grazie di cuore..in questo autunno così 'piovoso, un po' di sole la tua iscrizione! Bacio!

      Elimina
  9. Bellissima da vedere e poi, che buona con la farina integrale !!!!!
    Tanti baci Flora

    RispondiElimina
  10. Merhabalar, çok lezzetli ve iştah açıcı görünüyor. Ellerinize sağlık.

    Saygılar.

    RispondiElimina
  11. Mi piace la crostata con la farina integrale e molto buono anche l'abbinamento pere e amaretti

    RispondiElimina