lunedì 22 gennaio 2018

Spaghetti con philadelphia, prosciutto cotto e zucchine


 Un primo piatto perfetto se si vuol portare a tavola una pietanza cremosa e sfiziosa.

Un piatto che richiede una preparazione svelta e rapida e dove il suo punto forte è il Philadelphia.
La sua caratteristica è il contrasto fra la cremosità e la morbidezza del Philadelphia e la croccantezza delle zucchine e del prosciutto cotto.
E’ sicuramente un piatto invitante e goloso nonostante la sua semplicità.
Se avete voglia, quindi, di preparare un primo semplice e molto invitante, non potete non provare questi sfiziosi spaghetti con prosciutto zucchine e Philadelphia.


Ingredienti per 3 persone:


280 gr di spaghetti quadrati
130 gr di philadelphia
1 zucchina di medie dimensioni
150 gr di prosciutto cotto
noce moscata
pepe e sale
olio extravergine d’oliva
latte q.b.

Procedimento:


Per prima cosa mettete a bollire l'acqua per cuocere la pasta. Nel frattempo dopo aver lavato le zucchine, tagliatele a rondelle sottili. 
In una padella aggiungete un filo di olio E.V.O. e quando sarà caldo versate le zucchine, mettete il coperchio a lasciate cuocere a fuoco medio rigirando ogni tanto le zucchine. 
A questo punto aggiungete il sale e il pepe e terminate la cottura. Una volta che l’acqua avrà raggiunto il bollore, salatela e aggiungete la pasta. 
A parte, versate in una ciotola il Philadelphia con un po’ di latte e con una frusta amalgamate il composto, unite il sale, la noce moscata e il pepe e tornate a mescolare fino a che il composto sia 
omogeneo e privo di grumi. 
Una volta pronte le zucchine, saltate in padella anche i dadini di prosciutto cotto per alcuni minuti. Dopo aver scolato la pasta saltatela in padella con le zucchine e il prosciutto cotto, aggiungete la crema di Philadelphia e mescolate eventualmente se l’insieme risultasse troppo denso aggiungete ancora un po’di latte.



1 commento: