domenica 8 luglio 2012

Scaloppine con verdura e fontina




Ho trovato questa ricetta su una rivista, mi ha subito colpito, perché la foto riassumeva l’estate, proponendo in un solo piatto una notevole varietà di verdure.

La proposta di oggi è un piatto unico, veloce e semplice da preparare. E’ molto saporito, profumato e colorato,

L’ho subito preparata perché ne sono rimasta incantata, è fresca ed estiva e inoltre non sapevo dove sbattere la testa per la cena….
Non richiede un grande impiego ai fornelli, per fortuna, perchè oggi non avevo una gran voglia di faticare (purtroppo vado un po’ a giorni).
Dato il caldo sembra di essere caduti in un girone dell’Inferno, Caronte se ne è appena andato, ma è già in arrivo Minosse che dal nome non sembra promettere nulla di buono..
Chi avrà voglia di mettersi accanto ai fornelli?!


le patate sono state condite con aceto balsamico.
Ingredienti per 4 persone:

4 fettine di tacchino
40 gr di farina
50 gr di carota
50 gr di zucchina
50 gr di porro
100 gr di pomodoro
olio 40 gr circa
aglio 1 spicchio
2-3 foglie di basilico
pepe sale
4 fettine di fontina

Procedimento:



Disporre le scaloppine tra due fogli di carta forno e batterle leggermente; lavare e pulire bene le carote, eliminare i semi dai pomodori e le radici dal  porro, quindi ridurre tutte le verdure a striscioline di circa 5 cm di lunghezza, infine sbucciare l’aglio.
In una padella mettere un filo di olio, unire lo spicchio di aglio, lasciare insaporire per circa un minuto quindi unire le verdure ad eccezione dei pomodori, mescolando con un cucchiaio di legno. Lasciare insaporire per 10 minuti a fuoco basso mescolando ogni tanto.
Unire il pomodoro tagliato a striscioline, condire con sale e pepe e aggiungere il basilico tagliato finemente, lasciare quindi cuocere ancora per cinque minuti.

Salare e pepare le scaloppine quindi infarinarle togliendo la farina in eccesso.
Versare un filo d’olio in una seconda padella che possa andare in forno.  Far cuocere le scaloppine lasciandole rosolare da entrambe le parti per 4 – 5 minuti.
Disporre le verdure sulle scaloppine e coprirle con la fontina a fettine.
Passare le scaloppine sotto il grill 2 minuti in modo che la fontina si possa sciogliere.











1 commento:

  1. Trovo che sia veramente sfizioso, questa sera ho già deciso di farlo, poi ti farò sapere
    ciao Silvia

    RispondiElimina