sabato 9 febbraio 2013

tortellini fritti




Laura del blog "Squisito” mi ha convinto, ormai siamo a Carnevale e anche se non amo friggere, ho preparato i tortellini fritti con marmellata e crema di cioccolato.


Ingredienti:

7 hg di farina
250 gr  di zucchero
5 uova intere medie
100 gr di burro molto morbido
1 busta di lievito
2-3 cucchiai di liquore “sassolino”
La buccia grattugiata di un limone biologico
Olio per friggere

Procedimento:

Sul tagliere preparare la fontana di farina, unire lo zucchero, il burro molto morbido, il lievito,  la buccia grattugiata del limone, alcuni cucchiai di sassolino, impastare bene il tutto fino ad ottenere un panetto morbido e setoso. Lasciare riposare la pasta avvolta nella pellicola e in luogo fresco per almeno due ore.
Cospargere di farina il tagliere, quindi tirare la pasta con il matterello, formare delle strisce non troppo sottili, posizionate il ripieno di marmellata o la crema di fondente, ricoprire con la pasta e sigillare bene con i polpastrelli, quindi con l’apposito stampino, ritagliare i tortelli. Utilizzare per friggere un tegamino di diametro piccolo, ma dai bordi alti, riempito per più di metà di olio, mettere i tortelli una o due per volta quando l’olio sarà ben caldoe fino a che questi non avranno preso un colore dorato, (pochi minuti).
Prelevarli con una schiumarola e posizionarli sopra lacarta assorbente, cospargerli ancora caldi con zucchero a velo.

Per il ripieno di marmellata da preparare il giorno prima

Ingredienti:

1 vaso grande di marmellata di prugne (io ho usato Menz & Gasser)
la buccia grattugiata di ½ limone
2 cucchiai di liquore Sassolino
5/6 cucchiai di pane grattato

Procedimento:
Amalgamare bene tutti gli ingredienti e lasciare riposare in luogo fresco per almeno 24 ore.



Per il ripieno di crema al cioccolato

Ingredienti:

200 gr di cioccolato fondente al 70%
50 gr di tahina bianca
130 ml di latte
25 gr di zucchero semolato
40 gr di olio extravergine di oliva
30 gr di sciroppo di glucosio


Procedimento:

Portare il latte al bollore insieme al glucosio e mescolare per farlo sciogliere bene. Spezzettare grossolanamente il cioccolato e metterlo in una ciotola, quindi versare in questa ciotola il latte con il glucosio, aggiungere lo zucchero e la tahina mescolare e amalgamare bene. Unire per ultimo l’olio e legare mescolando bene, ma senza incorporare aria, tutti gli ingredienti, fino a quando la crema non si sarà raffreddata. Versare la crema in un vaso a chiusura ermetica e fare riposare per alcune ore. Conservare in frigorifero avendo l’accortezza di toglierla mezz’ora prima del suo utilizzo.
Io l’ho utilizzata per farcire i tortellini fritti.

20 commenti:

  1. Devono essere buonissimi...hai fatto bene a prepararli, a presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosalba, a presto:)
      Buona serata

      Elimina
  2. Beh, Flora mia.. vedere i risultati mi fa dire: 'menomale che ti ha convinta'!! :D Quel ripieno mi fa impazzire.. sono troppo golosi e perfetti! Complimenti di vero cuore!! <3 Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se aspettavo ancora un po' li facevo in tempo di quaresima! Ma Laura con le sue frappe colorate mi ha dato una spinta....
      Un bbbbbbacione

      Elimina
  3. Ciao Flora :) Ottimi questi tortellini, golosissimi! :D Complimenti e un bacione, buona domenica! :*

    RispondiElimina
  4. Gnnnnnnnnnnnnnnnnam! Hai leggermente stimolato la mia golositààà! Ecco. Fantastici!

    RispondiElimina
  5. uhmmm ma quante ricette golose ritrovo, questi tortelli con il ripieno fanno venire una voglia!!!!!!!!!!
    ciao Flora, grazie del tuo affettuoso passaggio :-))
    un bacio

    RispondiElimina
  6. Flora ma tu ci prendi per la gola, sono deliziosi solo a vederli...immagino a gustarli!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fra tutte le ricette che ho provato, sono quelli che mi sono piaciuti di più!
      Buona serata

      Elimina
  7. Flora anche io non amo friggere ma oggi mi sono cimentata!!! anche tu hai fatto benissimo devono essere buonissimi!!!
    un bacione e buona domenica

    RispondiElimina
  8. Vengo subito a vedere cosa hai preparato!
    Un bacio

    RispondiElimina
  9. Ma Flora cara, tu mi tenti sempre! Questi devono essere davvero buonissimi.
    Me ne avete lasciato almeno uno?
    Baci
    Elli

    RispondiElimina
  10. Tu non ci crederai, ma qua c'éun golosone che continua ad andare in cucina e ne preleva sempre qualcuno, se ne vuoi assaggiare affrettati!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Wow, Flora! Come mai mi sono persa questa meraviglia??? Che brava, io con il fritto non vado molto d'accordo, mi piace da matti...ma sono un disastro,i tuoi tortellini mi sembrano perfetti!
    Un bacione,
    Cri

    RispondiElimina
  12. Io cerco di friggere il meno possibile, ma forse a Carnevale uno strappo si fare...
    Buona serata

    RispondiElimina
  13. Neanche a me piace friggere...ma poi vedo queste meraviglie e cambio idea! ;)
    Un bacio!

    RispondiElimina
  14. io invece adoro i dolci fritti anche se non li faccio spesso perche so che possono far male, comunque complimenti per la ricetta, li farò sicuramente!

    RispondiElimina
  15. Adoro i dolci del carnevale, l'unica pecca è doverli friggere!!
    Questi tortellini devono essere ottimi!!
    Bravissima Flora!!
    Un bacione e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  16. Bellissimi, con quel delizioso ripieno di cioccolato.
    Possiamo passare da te per festeggiare questo ultimo giorno di carnevale??
    Congratulazioni per la tua ricetta!
    Buona giornata.

    RispondiElimina