venerdì 7 febbraio 2014

Torta di mele e crema pasticcera



In questi giorni ho visto sui blog tantissime torte di mele, tutte buonissime, beh mi avete proprio fatto venire voglia, quindi anch'io ho deciso di prepararne una. La torta di mele che vi voglio proporre è un pò particolare, l'ho trovata su di un giornale mentre aspettavo il mio turno in Comune, dove per far pesare di meno le attese, alcuni giornali erano stati appoggiati su di un tavolino. 
Effettivamente non avrei dovuto farlo, ma mentre nessuno osservava, ho, diciamo "recuperato" la pagina interessata...  Oggi ho preparato questa torta, perchè è anche il compleanno di mio marito, e si da il caso che la torta richiesta sia stata proprio una torta di mele... 


Ingredienti:

150 gr di farina
140 di zucchero
100 gr di burro
2 uova
1/2 bustina di lievito
1/2 scorza di limone grattugiata
2 mele
succo di limone
2 cucchiai di uvetta
2 cucchiai di zucchero di canna
zucchero a velo



Crema pasticcera leggera

Ingredienti:

45 gr di zucchero
1 tuorlo
250 ml di latte
25 gr. di fecola
1 bustina di vanillina
1 pezzetto di buccia di un limone biologico

Ho preparato subito la crema pasticcera, in modo che si potesse ben raffreddare. La quantità è (quasi) quella necessaria per la torta. In una piccola casseruola unire il tuorlo e lo zucchero e montarli con le fruste elettriche per alcuni minuti. Aggiungere la fecola e la vanillina e con una frusta amalgamare il tutto. Aggiungere il latte piano piano facendo in modo da non formare grumi. Aggiungere una scorzetta di limone e porre su fuoco basso.  Cuocete continuando sempre a mescolare, fino alla consistenza desiderata. (Consiglio di portarla ad una buona consistenza). Lasciare raffreddare e togliere la scorzetta di limone.


Per la torta:

In un recipiente montate a crema i tuorli con metà dello zucchero, finchè il composto non diventi chiaro e spumoso. Aggiungete la farina, il lievito, la scorza grattugiata di mezzo limone, due cucchiai di uvetta e per finire il burro fuso e freddo. Montate a neve ben ferma gli albumi, quindi aggiungere a più riprese il restante zucchero. Incorporate gli albumi all'impasto preparato in precedenza. Versate il composto in una teglia diametro 20- 22 cm. dopo averlo ricoperto con carta forno. Stendete delicatamente 6 cucchiai di crema pasticcera sull'impasto, grattugiate una mela e sistemate la polpa ottenuta sulla crema pasticcera, stendendola con un cucchiaio. Tagliate a fette sottili la seconda mela dopo averla pelata e bagnata con il succo di mezzo limone. Sistemate a raggiera le fettine, sulla torta, quindi cospargete con due cucchiai di zucchero di canna.  Mettete in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 35-40 minuti.  Prima di estrarre la torta controllate bene la cottura. Fate raffreddare bene il dolce prima di spolverarlo con lo zucchero a velo. 


7 commenti:

  1. Anch'io mi do al "recupero" delle ricette sui giornali che trovo in giro, specie dal parrucchiere....e senza sensi di colpa ! Tanto più quando si tratta di ricette come questa !!!

    RispondiElimina
  2. Mmmmmmmm golosa, mi ispira proprio......ti copio la ricetta! Buona notte.........

    RispondiElimina
  3. Deve essere buonissima Flora!!!
    Mi salvo subito la ricetta e la provo!!
    Un bacione e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  4. Golosissima la torta di mele con la crema pasticcera.... deliziosa! Un bascione e buon w.e.

    RispondiElimina
  5. Le torte di mele non hanno bisogno di commenti, perchè sono sempre fantastiche!!!
    Buona domenica

    RispondiElimina
  6. ah ah Flora ma lo sai che l'ho fatto pure io una volta?! ho preso una pagina dal giornale quando ero dal parrucchiere:)
    uonissima questa torta di mele mi piace con l'aggiunta della crema !!
    un bacio

    RispondiElimina
  7. una torta di mela molto raffinato che accontenta tutti a tavola

    RispondiElimina