venerdì 27 novembre 2015

Filetti di nasello al gratin


Non amo cucinare il pesce, ma dopo l'ennesimo grido d'allarme, sul fatto che la carne fa male, mi sono riproposta almeno una volta la settimana di cucinare per tutti un piatto di pesce.
Questa volta è venuta in mio aiuto Federica, che mi ha dato questa ricetta, che lei prepara da sempre.... 
Al banco del pesce, per mia fortuna, mi hanno preparato i filetti, io sicuramente non sarei stata in grado, inoltre al mercato ne ho approfittato per fare alcune compere...mi sono presa delle tegliette, una pesciera, una paletta – adatta e girare con facilità il pesce, alcuni coltelli per sfilettare il pesce.... 






Ingredienti:

8 filetti di nasello
1 finocchio grande (gr 300)
3 cipolle rosse medie
Gr 300 di broccoli
Gr. 150 di panna fresca
Gr 100 di latte
1 carota
Sedano
Pangrattato
Vino bianco secco
Aceto bianco
Olio E.V.O.
Sale – pepe bianco


Procedimento:

1) In una pesciera mettete due coste di sedano, una cipolla e una carota, tutto tagliato a tocchetti, insieme a 1 1/2 bicchieri di vino bianco e secco , ½ bicchiere scarso di aceto bianco, coprite il tutto con acqua, fate bollire per 15 minuti, poi unite i filetti di nasello e lasciate sobollire per altri 15 minuti.

2) Pulite i finocchi, lavate una costa di sedano e pulite una cipolla, quindi riducete tutte le verdure a dadini; stufate in una padella i finocchi e il sedano con un mestolo di acqua e 3 cucchiai di olio, non appena l’acqua si sarà asciugata e il grasso inizierà a sfregolare unite i dadini di cipolla e rosolate tutto a fuoco vivo per 4 minuti.

3) Riducete il broccolo a cimette e cuocetelo a vapore per 10 minuti.

4) Scolate il filetto di nasello dalla pesciera facendo attenzione a non rompere i filetti.

5) Versate in una padella la panna e il latte, unite i broccoletti e fate cuocere per 4 minuti, poi salate, pepate e quindi con il mini pimer riducete tutto a purea.

6) Prendete una piccola teglietta da forno, ungete il fondo con una noce di burro, posizionate i filetti uno accanto all’altro, in modo da non lasciare spazio fra un filetto e l’altro, riempite tutta la teglia con le verdure rosolate, coprite con la salsa di broccoletti, spolverizzate di pangrattato, condite con un filo di olio e infornate a 180 gradi per circa 20 minuti, serviteli subito caldi con una macinata di pepe e la salsa di broccoletti eventualmente rimasta.









9 commenti:

  1. Devo dire che amo il pesce ma non sono molto brava nel cucinarlo o meglio non ho molta fantasia per condirlo!!! Ma vedo che tu lo hai fatto divinamente :)

    RispondiElimina
  2. Anche a me piace tantissimo il pesce e lo mangerei anche tutti i giorni ma non posso prepararlo molto spesso perché non tutti in famiglia lo gradiscono e quando lo preparo, brontolano di continuo. Buono il nasello al gratin ! Buona domenica !

    RispondiElimina
  3. Preferisco di gran lunga il pesce alla carne e decisamente è molto più sano, ma non so mai come cucinarlo .. Buonissima la tua ricetta.
    Buon week end.
    Marina

    RispondiElimina
  4. Io invece adoro il pesce e questa tua ricettina mi stuzzica da morire . Complimenti e buon fine settimana

    RispondiElimina
  5. Una deliziosa proposta, mi piace molto il gratin!

    RispondiElimina
  6. IO AMO IL PESCE MA QUI DA NOI SI TROVA SOLO SURGELATO E NON MI PIACE MOLTO, MI PIACE MOLTO LA TUA RICETTA CARA, GRAZIE!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  7. Cara Flora, passo dopo una lunghissima assenza dal blog e dal web...io adoro il pesce e sono solita cucinarlo e prepararlo spesso, merito della città (Cagliari) in cui sono nata, cresciuta e vissuta fino a cinque anni fa nella quale vi è tradizione importante relativa al consumo del pesce (quello fresco si trova in abbondanza e a buon prezzo) e di mia madre, bravissima nel cucinarlo. La tua ricetta è veramente sfiziosissima e invitante, fa venire l'acquolina:))
    un bacione e buon fine settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
  8. uma receita maravilhosa !!
    obrigada !!
    :o)

    RispondiElimina
  9. Io invece adoro il pesce, lo preparo spesso anche perchè lo gradiscono tutti in famiglia! Mi piace la tua ricetta, con quelle verdurine deve essere molto gustoso! Buona domenica, ciao!

    RispondiElimina