sabato 3 settembre 2016

Confettura di prugne rosse




L'estate ormai sta per finire ed è tempo di preparare le confetture con i frutti che questa stagione ci offre, le prugne rosse...
Quando si parla di confettura per me vuol dire ritorno alla tradizione, alle cotture lente, senza aggiunta di addensanti e con poco zucchero per sentire tutto il profumo della frutta.
Queste prugne le ho raccolte  con Marco il fattore della tenuta che confina con il paese.
Crescono in una cascina abbandonata da anni, dove le prugne hanno formato una siepe, con lui e Marty mia figlia ne abbiamo raccolto una cassettina con la quale abbiamo preparato questa confettura.
La sua bontà sta proprio nella lentezza della preparazione ed proprio con  questa confettura che ho preparato le ultime torte.
Per chi ama gli abbinamenti formaggiosi da provare assolutamente con il Parmigiano - Reggiano.... è favolosa!!!!




Procedimento:

Lavate e asciugate le prugne rosse e mature e tagliatele a pezzi. Dopo aver eliminato i noccioli raccoglietele in una casseruola dal fondo spesso e cuocete a fuoco molto basso per circa due ore rimestando di continuo.
Passate le prugne con il mixer ad immersione fino ad avere una polpa morbida, dove le bucce non siano più visibili. Unite lo zucchero e rimettete sul fuoco.
Lasciate cuocere a fuoco molto basso, rimestando ogni tanto con un cucchiaio di legno, fino a che la confettura non si è completamente addensata ed è scomparso quasi completamente il loro liquido. 
La confettura deve essere densa e di un bel colore scuro. 
Complessivamente la lascio cuocere per circa quattro ore, cinque ore, lasciandola depositare una notte e proseguendo la cottura il giorno dopo.
Versate la confettura di prugne rosse ben calda nei vasetti  a chiusura ermetica, sterilizzati, chiudeteli e lasciateli raffreddare capovolti..

13 commenti:

  1. Buona la confettura di prugne, si presta molto bene alle torte, crostate, crepes...... Spesso mi piace arricchirla con gherigli di noci spezzettati, tostati in precedenza, danno un buon gusto. Buon weekend !

    RispondiElimina
  2. Ti faccio tantissimi complimenti Flora per questa meravigliosa confettura sicuramente buonissima,salvo la ricetta nel pc sperando di provarla quanto prima:)).
    Grazie mille per la condivisione:)).
    Un bacione e buona domenica:)).
    Rosy

    RispondiElimina
  3. divina!!! bella e buona , da aggiungere al mio repertorio di conserve!!! bravissima!!

    RispondiElimina
  4. Complimenti per la Confettura e soprattutto perchè utilizzi il metodo con cottura lenta e senza addensanti nonchè con poco zucchero. Più naturale di così non si può :)

    RispondiElimina
  5. Adoro le confetture fatte in casa, poi abbinata al parmigiano mi intriga molto, da provare. Bacioni

    RispondiElimina
  6. Un raggio di sole per questo inverno, ottima confettura!!!

    RispondiElimina
  7. a cor é maravilhosa !!
    o sabor , uma de minhas preferidas...
    grande abraço !!
    :o)

    RispondiElimina
  8. ADORO ADORO E ANCORA ADORO! Grazie!
    Buona giornata!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
  9. Io quest'anno mi sono lancita con le confetture nel micro!!!!

    RispondiElimina
  10. Ciao cara! Sono ripassata a salutarti!
    Buon pomeriggio!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
  11. Concordo, avendo la fortuna di avere della così bella e buona frutta è giusto fare della confettura il più naturale possibile per conservare al meglio tutto il suo sapore!!!
    Baci

    RispondiElimina