sabato 27 febbraio 2016

plum cake irlandese al whisky


Finalmente è passata questa brutta settimana, non ne potevo proprio più... niente di particolare, ma prendersi l'influenza tutti e tre e contemporaneamente non è da poco... finalmente sono di nuovo in piedi un po' acciaccata, ma spero nei prossimi giorni di riprendermi del tutto!
Era già da un po' che volevo provare questo plum cake, finalmente mi sono decisa ed eccola qua...
Un profumo speciale, agrumato e molto particolare, un plum cake per avere un po' di carica!!!


Ingredienti:

260 gr. di farina
180 gr di burro
180 gr di zucchero
100 gr di uva sultanina
1 arancia biologica
4 - 5 cucchiai di whisky
1/2 bustina di lievito per dolci
zucchero a velo





Procedimento:
Ammollate in acqua tiepida l'uva sultanina per 20 minuti.
Con un  coltellino affilato asportate solo la parte gialla della scorza di un'arancia biologica che metterete a macerare in un ciotola con il whisky, insieme all'uvetta precedentemente ammollata per 6 - 7 ore. (Ho lasciato macerare per tutta la notte l'uvetta e le scorze dell'arancia e ho aggiunto il liquore man mano che veniva assorbito).
Setacciate la farina con il lievito e un pizzico di sale. Lavorate il burro con lo zucchero in una terrina con le fruste elettriche, aggiungete le uova continuando a mescolare, quindi aggiungete la farina, infine l'uva sultanina e il whisky, eliminando la scorza dell'arancia.
Foderate una teglia da plum cake (mis. 11x22cm) e versatevi il composto, infornate a forno statico, già caldo a 170 gradi per circa 45-50 minuti.
Sformatelo su un piatto da portata, lasciate raffreddare un poco, spolverate di zucchero a velo, quindi servite ancora tiepido.



14 commenti:

  1. una volta ne avevo fatto uno simile col whisky a mio marito (non avevo ancora il blog) alla fine se l'è sbafato tutto lui io detesto i superalcolici, ora che ci penso dovrei metterceli in tutti i dolci che faccio così per forza di cose, non li toccherei e non ingrasserei :-) bellissimo il tuo dolce carissima, buon week end

    RispondiElimina
  2. Buona domenica cara, mannaggia all'influenza :( Dai che è passata e puoi tornare grintosa per pasticciare in cucina :) Ecco qui già il primo golosissimo risultato del tuo stare meglio ^_^

    RispondiElimina
  3. buonissima!complimenti.....
    buona domenica
    simona:)

    RispondiElimina
  4. Un dolce sano, profumato e goloso, ottimo per ogni occasione !

    RispondiElimina
  5. Buono plum cake con questo particolare infuso al whisky. Bravissima Flora.

    RispondiElimina
  6. MOlto sfizioso questo plum cake Flora, e mi immagino il profumino, brava!

    RispondiElimina
  7. Ha un aspetto molto invitante, complimenti!!

    RispondiElimina
  8. Ha un aspetto molto invitante, complimenti!!

    RispondiElimina
  9. Cara Flora mi dispiace per l'influenza,anch'io ho avuto qualche problema ed è rimasta una fastidiosa tosse secca che sto ancora curando..spero che tu possa riprenderti definitivamente quanto prima:)).
    Ti faccio i miei migliori complimenti per questo golosissimo plum cake:ha un aspetto bellissimo ed estremamente invitante,sicuramente buonissimo e profumato:))
    Grazie mille per la ricetta Flora,bravissima come sempre:))
    Un bacione e buona domenica:))
    Rosy

    RispondiElimina
  10. Adoro questo tipo di dolci, da provare!!!
    Baci

    RispondiElimina
  11. ideale per ritirarsi su ! un abbraccio
    ciao REby

    RispondiElimina
  12. Sento tanta gente a casa con l'influenza!!! ma questo plumcake ti aiuterà a recuperare anche le forze

    RispondiElimina
  13. Che buono deve essere...adoro i plumcake!

    RispondiElimina
  14. Ma dai...al whisky..che idea!!! Da provare assolutamente!!!!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina